Carlo Pedersoli, grazie grande cuore1929-2016

Memoria per Carlo Pedersoli, grazie grande cuore

Add your memory to the diary

Carlo Pedersoli, grazie grande cuore1929-2016

di Vittorio Esperia

È morto a Roma l'attore Bud Spencer al secolo Carlo Pedersoli. Il figlio Giuseppe Pedersoli, nel ricordare gli ultimi istanti di vita del padre ha detto:: <<Papà è volato via serenamente alle 18.15. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata "grazie">>, Bud Spencer, nato a Napoli il 31 Ottobre 1929, è noto al grande pubblico per gli spaghetti western degli anni '70. Difatti, in coppia con Terence Hill (al secolo Mario Girotti) ha conquistato diverse generazioni di ragazzini che si sono innamorati dei due scanzonati protagonisti di "Lo chiamavano Trinità". Ma Pedersoli è stato anche protagonista di una carriera lunga e poliedrica in cui c'è stato spazio per il thriller ("Quattro mosche di velluto grigio" di Dario Argento), per il cinema d'autore con Ermanno Olmi e si cimentò perfino nel dramma di denuncia civile ("Torino nera" di Carlo Lizzani). Spencer e Hill hanno filmato numerosi momenti importanti di alcune tra le stagioni più felici della produzione italiana: dagli spaghetti western - 17 titoli insieme -dall'avventura comica, alle produzioni internazionali di intrattenimento. E' stato, prima di diventare attore, specialmente uno sportivo: pugile (10 vittorie per ko) e per 10 volte campione italiano di nuoto con nella sua bacheca un record mondiale e una medaglia d'argento europea. Ha partecipato a due olimpiadi e giocato nella nazionale di pallanuoto. Inventore, insieme al suo sodale Terence Hill,  del genere "western comico", dove i pugni erano allegri e non violenti e finalizzati a buone azioni. Nel 2010 si ritirò dalla scene, rimanendo sempre nel cuore della gente e nel ricordo di persona umile e serena.

Carlo Pedersoli - Bud Spencer, Napoli 31 Ottobre 1929 - Roma 27 Giugno 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Add your memory to the diary


Il Giornale del Ricordo

Write your memory