MARCO DI NOIA - “LA SOVRANITÀ DEI ROBOT (FEAT. TEOTRONICO)”

06 December 2020

È online il videoclip deLA SOVRANITÀ DEI ROBOT (FEAT. TEOTRONICO)”, il nuovo singolo del cantautore sperimentatore milanese MARCO DI NOIA, estratto daLA SOVRANITÀ DEI ROBOT” (https://distrokid.com/hyperfollow/marcodinoia/la-sovranit-dei-robot), l’ultimo ed originale Ep de dedicato ai robot e suonato insieme a due dei più famosi robot del mondo: iCub e Teotronico. Il video è visibile al seguente link: https://youtu.be/khNiR-wUNco.

Il brano è in parte ispirato all’antologia di Isaac Asimov, “Io, Robot”, e, in particolare, al racconto breve “La prova (Evidence)” del 1946, in cui un avvocato, dalla segreta natura robotica, viene infiltrato a concorrere alla poltrona di sindaco di New York. Similmente, nel videoclip, Teotronico e gli altri robot costruiscono un candidato politico, che poi si rivelerà essere Marco Di Noia. A inframmezzare la narrazione vi sono le immagini di un’esibizione surreale, dove il cantautore milanese e la sua band (composta da Alberto Cutolo, Ace of Lovers e Teotronico) suonano, spiati da un vigile occhio robotico.

Il videoclip, per la regia di Luigi Bossio e Massimiliano Chinelli, ha come protagonisti i robot di Teotronico Robots Edutainment di Matteo Suzzi: da Teotronico, il robot pianista che per la prima volta ha registrato un solo di pianoforte acustico (scritto da Andrea Messieri) e delle parti vocali del brano “La Sovranità dei Robot”, a Robotka e Robidone. Girato interamente nelle officine di Matteo Suzzi, il videoclip è impreziosito dal cammeo del leggendario uomo-robot della televisione italiana e statunitense David Zed, in veste di presidente onorario del DETA.

«L’auspicio di una sovranità dei robot a livello politico è meramente una provocazione artistica – dichiara Marco di Noia – Tuttavia, in giorni tanto incerti e confusi, come quelli che viviamo, forse varrebbe la pena quantomeno investigare sulle possibilità attuali, e di potenziale sviluppo futuro, delle intelligenze artificiali a supporto della pubblica amministrazione. Ciò, affinché le importanti decisioni socio-economiche possano essere prese dagli uomini, sulla base di elaborazioni, il più possibilmente tendenti all’oggettività di numeri, statistiche e percentuali».

Questa la track-list di "La sovranità dei robot": “La sovranità dei robot” (Feat. Teotronico), “Anakin Skywalker”, “Westworld” (Feat. Renato Caruso e Giulia Monti), “Nexus 6 ‘Più umano dell’umano’” e “Noi, Robot” (Feat iCub) in 3D audio.

News » DISCHI VOLANTI, MUSICA IN RETE di Vittorio Esperia - Sede: Nazionale | Sunday 06 December 2020